Come arrivare a Krk

Per arrivare all'isola con l'automobile come punto di partenza prendo Trieste, che naturalmente vi consiglio di visitare. Attenti al navigatore, spesso conviene attraversare la città.

Dovete andare verso l'università di Ingegneria e da li proseguire verso il "confine", attraversate l'ex dogana di Pese (Italia/Slovenia), Krvavi Potok e poco dopo il cavalcavia girate a destra per Kosina, vi trovate sulla E61.

Vi dico da subito che la Vignetta o Bollino sloveno NON serve, non cercate strade alternative o siti che vi vogliono mostrare "la via" giusta, non serve. La E61 non rientra tra le strade a scorrimento veloce, ne superstrade ne autostrade.

Al semaforo proseguite dritto per Rijeka. Dopo duecento metri sulla destra trovate un distributore, proseguite sempre dritto. Hrpelje, Materija, Markovščina, Gradišce, Obrov, Rušica, Podgrad, Račice, basta andara sempre dritto. Dopo circa 45 minuti dall'ingresso in Slovenia vi dovreste trovare nei pressi della dogana Pasjak (Slovenia / Croazia), proseguite verso Rijeka.

Al segnale Pula Rijeka girare a destra (Rupa) inizia l'autostrada (il pedaggio 5,7,10,20 in kune viene pagato al termine del tratto), nel caso di una automobile sono 5 Kune.

Distanze: Rijeka 18 km, Spalato 430 km, Pola 104 km.
Proseguire per Spalato Zagabria Fiume (Split, Zagreb, Rijeka).

Dopo una decina di minuti (rispettando il limite di velocità) vi troverete in una super strada con alla destra grossi palazzi e il mare.

Attraversare le gallerie, alla quarta girate a destra, mantenetevi a sinistra, in alto il cartello segnala Otok Krk, ormai siete vicini.

Non vi resta che seguire le indicazioni.

Prendere il traghetto per arrivare a Krk
Si può fare ma si complica un pò e secondo il mio modesto parere non vale la pena. Infatti è necessario salire su due o tre traghetti oltre a percorrere in auto la strada per arrivare nei vari porti. Negli ultimi anni la Croazia ha fatto passi da gigante nella costruzione di strade ed autostrade e non hanno intenzione di fermarsi.
Comunque vi faccio qualche esempio:

  1. partendo da Venezia si può arrivare a Rabac, da Rabac in auto si deve andare a Brestova prendere il traghetto per Porosina ( Isola di Cres ), in auto fino a Mareg ( Isola di Cres ) e da li il traghetto per Valbiska ( Isola di Krk );
  2. sempre da Venezia di arriva a Mali Lošinj, in auto si guida fino a a Mareg ( Isola di Cres ) e da li il traghetto per Valbiska ( Isola di Krk );
  3. altre alternative che prevedono la partenza da Pescara, Bari o Brindisi... sono a mio parere da escludere a meno che non si intenda visitare tutta la costa croata da sud a nord;

Per chi utilizza le google maps, magari con il proprio smartphone, ecco http://goo.gl/maps/LirH il percorso per raggiungere l'isola.

Tags
commenti

grazie ottimo lavoro !

Il percorso è ancora valido. Sono stato di recente di persona a Fiume e vi confermo che non serve la vignetta sulla E61.

GRAZIE PER L'INFO MOLTO UTILE E DETTAGLIATA .CESARE

Ottimi consigli, veramente molto utili. Ho un unico dubbio: facendo l'itinerario con viamichelin, la strada suggerita è sottoposta al pagamento del bollino autostradale sloveno, sbaglio o è così? Partirò il 12 agosto, spero andrà tutto bene così vi invierò qualche foto al ritorno.

Ciao, sono tornato dall'Isola di Krk il 31 luglio e posso confermare che la vignetta verde per le autostrade slovene non è assolutamente necessaria per chi attraversa quel paese solo di passaggio, senza utilizzare le autostrade.
Buone vacanze

Anch'io partirò ad agosto e sto vedendo un attimo se pagare o meno.. non vorrei però trovarmi in mezzo a incolonnamenti da strade alternative....

Io vado ogni 15 giorni, se ci fosse una strada migliore per 35€ sarei felice di pagare. Le code le troverai probabilmente in autostrada in italia, tra il confine sloveno e quello croato e qua e la in Croazia. Ma dipendono dal periodo, in agosto su tutte le strade c'è traffico. La mia esperienza comunque mi fa stare tranquillo perchè in questi anni di code ne ho fatte veramente poche.

Ciao, partiamo il 13 Agosto per Krk, e siamo un po' spaventati per il traffico alle frontiere...C'è qualcuno che cortesemente mi può chiarire quale sia la frontiera ITA-SLO più adatta per noi, e se dovremo pagare la Vignette?Ho letto che dovrebbe essere solo per chi si dirige verso l'Istria!!
Grazie per tutte le info che ci date!

krk senza pagare la vignettaIl servizio da te citato indica erroneamente, a mio parere, che è necessario pagare il bollino e sbaglia anche nell'indicare l'importo. Il costo evidenziato è relativo al transito di un motociclo non di un automobile.
La società DARS gestisce per conto della Repubblica di Slovenia le autostrade, le superstrade e le strade di accesso a queste ultime.
Nel dare questa informazioni la DARS indica in modo preciso quali sono le autostrade e quali le strade a scorrimento veloce, e la E61 non è tra queste.
Nell'immagine alla sinistra l'E61 è la strada che dal confine italiano, vicino a Kozina, porta a Jelšane e come vedi non è evidenziata col colore verde.

grazie...molto probabilmente mi hai salvato la vacanza...(la prima vacanza insieme con il mio ragazzo...) ti ripagherò scrivendoti un resoconto dettagliato e tante foto!!!

Grazie!!!Sei sempre precisissimo nelle info.