Racconti ed opinioni sull'isola di Krk

omaggi magliette 2008Quando si ritorna dalle vacanze, specialmente se si tratta di meritate vacanze, se si tratta di un periodo atteso a lungo e se si è stati bene come non mai ... si sente il bisogno di condividere e di ricordare quei momenti di semplicità e spenzieratezza, trascorsi sotto l'ombra di un pino, cullati da un piacevole venticello.

Questa è un'ottima occasione per raccontare la vostra esperienza, per consigliare chi vi seguirà su quelle spiagge, per suggerire ristoranti e luoghi da non perdere e perchè no, per farci rosicare ... ;)

alcuni dei nostri amiciEd ecco qui il risultato, il libro delle vacanze sull'isola di Krk, il vostro libro.

Ringrazio tutti coloro che in questi anni ci sono stati vicini e che al rientro delle vacanze ci hanno scritto o inviato le fotografie. Bellissime immagini di amici che si divertono in modo sano in un stupenda isola come quella di Krk. Spero che il nostro lavoro di raccolta ed impaginazione possa essere piacevole ed utile a tante persone.

Grazie alla vostro generosità migliaia di visitatori hanno la possibilità di scegliere in serenità e trovare soddisfazione un volta arrivati a Krk.

commenti

Ho letto con piacere questo sito mentre cercavo di scoprire qualcosa che ancora non sapevo sull'isola di krk. Questo per me è il secondo anno, mentre il mio compagno ci va da tanti anni. Perchè Krk?

Perchè per chi abita nel Veneto o nel Friuli è una delle soluzioni più veloci per passare da un mare piuttosto scadente ad un mare degno delle più belle cartoline. L'isola sul Quarnaro è densa di storia, in epoca romanica già i primi segni e si trovano ancora molti ricordi dei fasti del passato. Per chi ama il mare, lo snorkling con mascherina e pinne e i fondali è di certo un posto perfetto.

Le spiagge sono per lo più di ghiaia,di roccia e le calette sparse ovunque danno la possibilità di vivere il mare in intimità e non gomito a gomito con qualche famigliola ben nutrita di bambini. E' adatta anche ai più piccoli certo ma non potrete lasciarli soli, gli scogli sono pericolosi e l'acqua va subito in profondità, ma troverete di sicuro l'angolo adatto a voi, io di bambino ne ho uno e con il suo giubottino di salvataggio ha imparato a nuotare proprio in queste acque!

Mare meraviglioso, natura meravigliosa, città meravigliose, devo dire anche i contro però di queste lunghe vacanze. Scordatevi i prezzi di un tempo quando si andava in Croazia per mangiare ottimo pesce ad un prezzo più che accessibile. Quest'anno in special modo abbiamo visto che la qualità dei ristoranti turistici (Krk è tutta turismo) si sta abbassando ed i prezzi lievitando forse in attesa dell'arrivo ufficiale dell'Euro (poveri voi amici croati).

Sono rimasta spesso delusa da alcuni posti molto belli esteticamente ma che lasciavano molto delusa la clientela e prezzi per due che raramente sono sotto i 50 euro (acqua vino della casa insalate e una grigliata ridottissima anche 80 euro) con eccezione devo dire del ristorante Frankopan e del Galija (spero si scriva così) che a mio parere restano un gradino sopra gli altri.

E' tutto molto caro anche nei market locali, ciò che conviene (purtroppo non alle nostre linee) è la birra che costa poco e la vendono ovunque freddissima.

Per terminare riallacciandomi al freddo devo darvi un'indicazione di cui è bene tener conto visto che almeno io non ero stata avvisata...la temperatura dell'acqua. Sappiate che non potete paragonare le spiagge come Bibione, Lignano o Rimini e Riccione con l'isola di krk , l'acqua profonda non riesce a scaldarsi velocemente e non essendoci molta sabbia la temperatura soffre delle escursioni diurne e notturne, ad oggi io non sono riuscita a fare un bagno, e vedo anche i più temerari tremare come foglie poichè la temperatura dell'acqua si aggira intorno ai 18/19 gradi, arriverà certamente a 24/25 a metà fine luglio per essere adeguata a quasi tutti ad agosto.

Se pensate quindi di stare ammollo tutto il tempo scegliete meta luglio ed agosto come vacanze. Che dire, lo auguro a tutti, oramai mi sono innamorata del quarnaro, pregi e difetti ed ho imparato a cucinarmi io delle belle grigliatine (ah, grazie del consiglio per il pesce da comprare) in campeggio o appartamento, vivetevi tutti gli angoli dell'isola con la curiosità di scoprire il passato affascinante...e ai croati dico...non alzate ulteriormente i prezzi per favore e mantenete la vostra tradizione culinaria.

Una chicca? Andate una sera prima che venga buio nella località di policje, a 10 km da krk chiedete del Russ, il ristorante più bello, più onesto e dalla buona cucina tradizionale forse di tutta la zona, un padrone simpatico e matto come un cavallo che vi regala pure il vino della casa o il nocino e un posto davvero molto molto suggestivo...

Grazie per aver condiviso la tua esperienza.
Domenica a pranzo ho mangiato con alcuni amici (3 bambini 4 adulti) da Cicibela aBaška. Il totale del conto è stato 140 euro. Siamo rimasti tutti contenti e con la pancia piena. Ecco cosa abbiamo ordinato:

  • 2 bottiglie di acqua e una bottiglietta di Coca Cola;
  • 3 cotolette impanate con patatine fritte;
  • 2 Šurlice con tartufo e scampi;
  • 1 Tris Cicibela;
  • 1 calamari fritti;
  • 1 contorno di verdure alla piastra;
  • 1 arrosto misto di pesce (per due); cozze, coda di rospo, scampi, branzini, seppie e calamari
  • mi manca un altro primo che non ricordo.

Nella mattinata ho fatto la mia solita nuotata ma confermo che la temperatura era poco sotto i 19° e sono riuscito a nuotare solo per 10 minuti continui in stile libero. Poi sono uscito ed avevo il viso semi paralizzato :D

Siamo partiti alla volta di Baška, sull’isola di Krk, dal 23 al 30 giugno ed eravamo mamma, papà e figlio di 6 anni.
La nostra è stata una settimana di relax, dormire, mare e mangiare; non abbiamo visto molto di ciò che l’isola aveva da offrire e quindi mi limiterò a fare un breve riassunto su ciò che (personalmente) ho trovato di positivo e negativo.
POSITIVO
• Alloggio: abbiamo affittato un appartamento presso Villa Fioribell, una struttura molto bella, direi nuovissima, a 50 metri dalla spiaggia al prezzo di 55 euro/giorno. Nel prezzo c’era tutto compreso, acqua, luce, gas, biancheria e parcheggio davanti casa. La padrona di casa è molto gentile e parla bene Italiano; via e-mail è sempre stata puntuale nelle risposte e sempre molto generosa e disponibile a dare consigli e spiegazioni.
• Baška : la zona turistica di Baška è molto famosa. Offre una baia protetta tra le montagne, la “spiaggia” (di sassi) è molto vasta ed il mare è incredibilmente bello e trasparente. Il turismo è basato principalmente sull’affitto di case/appartamenti (ho visto solo 2-3 hotel) ed il flusso turistico in quel periodo proveniva principalmente dall’Est Europa (Rep. Ceca, Slovacchia, Polonia, etc.)
• Abbiamo provato diversi ristoranti, spendendo da 10 a 25 euro a testa, tutti mediamente buoni. Mi sento assolutamente di consigliare il “SUNCE” sul lungo mare (all’interno dell’Atrium residence) per la gentilezza e la simpatia dei camerieri.
• La gente è molto gentile, quasi tutti parlano italiano e poiché siamo capitati durante la fase finale degli Europei di Calcio erano anche tutti simpatizzanti dell’Italia, per cui ci invitavano a vedere la partita nei locali o nei ristoranti anche senza l’obbligo di consumare.

NEGATIVO
• Essendo una zona isolata, gli unici supermercati presenti vendono a dei prezzi che definirei inquietanti (per la serie, 6 bottiglie di acqua e 1 succo di frutta 50 Kune = 7 euro). Capisco il voler sfruttare il turista che per l’80% dei casi sceglie la soluzione in appartamento, ma mi sembra un abuso.
• Vela plaža è molto vasta, ma conviene recarsi al mattino presto per trovare una sistemazione ottimale – già alle 9 si è circondati da bagnanti, bambini, tende da campeggio, ombrelloni , frigo bar e occorre munirsi di goniometro e compasso per ritagliarsi uno spazio per il tuo asciugamano. Questo in Giugno – non oso pensare da metà Luglio a fine Agosto…
• A Krk città nessun ristorante accetta la carta di credito – l’unico che abbiamo trovato che l’accettava alla fine non riusciva a farla passare e d abbiamo dovuto pagare cash.
• La strada per arrivare a Otok Krk è un disastro – subito dopo Rijeka, l’autostrada si interrompe ed obbligano tutti ad uscire per percorrere un’unica stradina ad una corsia (sui cui si riversano tutti, camion, camper, auto, cisterne, trattori, roulotttes…) si consideri anche che Krk è il porto di partenza per altre isole (Lussino e Cres) per cui la stragrande maggioranza del traffico andrà nella vostra direzione.

Piccoli consigli personali:

Per la spiaggia è meglio munirsi di scarpine di gomma in vendita ovunque e di materassino.

Se scegliete la soluzione in appartamento ed andate in macchina, cercate di portarvi più cose possibile da casa, per evitare di doverle comprare nel supermercato.

In breve, mi sento di consigliare questa destinazione soprattutto alle famiglie o alle coppie – non ho visto in giro discoteche o altri luoghi di grande divertimento per giovani (qualche bar, ok, ma molto tranquilli).

Se posso essere d’aiuto a chi è in partenza per questa località, scrivetemi pure: valentina.xxxxx@libero.it

ciao a tutti
ho appena trascorso una settimana all'isola di krk... che dire??? Chiunque abbia dei dubbi toglieteveli andate subito è semplicemente incantevole, il centro è molto caretteristico, le persone del posto gentili e l'acqua del mare...bella bellissima stupenda.
E' stata una vacanza stupenda che mi sento di consigliare a tutti. Ovviamente, chi va per vita notturna, divertimenti e cose simili non è indicata, va benissimo per coppie e per chiunque si voglia rilassare, ma vale la pena alemno una volta andare.
I prezzi sono più che ragionevoli, la spesa vi consiglio di farla in loco, i ristoranti hanno prezzi alla portata di tutti.
Cenate all'ostello si mangia divinamente a prezzi bassi.

Ciao a tutti, quest'estate io e il mio fidanzato siamo stati a Krk e abbiamo passato una vacanza meravigliosa,abbaimo visitato anche glia altri paesi vicino a Krk come Baska,Stara Baska e Punat e vorrei precisare una cosa sulle spiagge.. Su questo sito c'è scritto che le spiagge di sabbia sono a Punat e Dunat e non è niente vero perchè a Punat ci sono andata due volte percorrendo tutta la baia e l'unica sabbia che c'era era quella dentro un campo per giocare a pallavollo!! Ho chiesto anche ad altre persone del posto e hanno confermato che nella spiaggia ci sono solo sassolini,la spiaggia più bella è a Baska, quella di Stara Baska è ancora meglio ma bisogna scendere giù da una scarpata per accedere.
per il resto abbiamo mangiato benissimo Vi consiglio i posti dove abbiamo mangiato benissimo:
Konoba Nono: Mangiare ottimo, porzioni abbondanti e prezzi leggermente inferiori a quelli dell'Italia, state attenti ad una cosa, oltre al coperto Vi fanno pagare anche il pane e le extra posate infatti Vi portano le posate doppie.

Konoba Sime: Ristorante sul porto di Krk, si mangia benissimo, tantissimo e si paga poco!!!

Konoba Bracera: Si mangia proprio bene, le porzioni sono ultra abbondanti, al mio fidanzato hanno portato una porzione di scampi e ce n'erano 13 sul piatto!!!Abbiamo pagato poco anche qui rispetto a tutto quello che abbiamo preso!!

Konoba Ribice: Si trova a Punat appena fuori da centro dovete salire su per una laterale a piedi, è molto carino come locale, molto appartato, qui non hanno i primi piatti abbiamo preso un fritto misto per due con patatine ed era buonissimo e abbiamo pagato solo 23€ compreso acqua, coperto e un amaro.

VI SCONISIGLIO VIVAMENTE INVECE DI ANDARE AL RISTORANTE FRANKOPAN. ABBAIMO ASPETTATO PIU DI UN ORA PER DUE PRIMI PIATTI E QUANDO HANNO PORTATO IL MIO CHE ERANO SPAGHETTI AI FRUTTI DI MARE FRA UN'PO' MI SENTIVO MALE, IL PESCE ERA COME PRIMA COSA SURGELATO E DURO COME IL LEGNO, INOLTRE COME SE NON BASTASSE UNA COPPIA NEL TAVOLO ACCANTO AL NOSTRO HA PRESO UNA GRIGLIATA DI PESCE E QUANDO HANNO ASSAGGIATO LE VONGOLE HANNO CHIAMATO IL CAMERIERE PERCHE' PORTASSE VIA IL PIATTO DICENDO CHE NON VOLEVANO SENETIRSI MALE PERCHE' IL PESCE ERA VECCHIO!

Per la colazione consiglio di andare nel forno in centro a Krk vicino alla rotonda,le brioches sono buonissime, e cmq la maggior parte dei bar non ha brioches come qui da noi.

Consiglio a tutti una vacanza nell'isola di Krk perchè è un posto davvero stupendo!

Un saluto a tutti i buongustai.
Mi chiamo Branimir. Come proprietario di "Ristorante Frankopan" di Kraljevica voglio chiarire l`equivoco che si é creato per colpa del ristoranti con nomi simili. Mio (unico) ristorante Frankopan si trova sopra il distributore di carburante "INA", a KRALJEVICA, sulla statale Rijeka-Split a pochi chilometri prima del ponte per isola Krk. Il ristorante é gestito dalla mia famiglia Slivka giá dal 1971. Dal ristorante si gode di una bella veduta del golfo di Quarnero( "Kvarner"). La nostra cucina offre i prodotti del territorio con richiami alla cucina italiana e francese ( la mia mamma e cuoca, ha lavorato a ristorante "L`Etoile" di Parigi nel periodo dal 1960-1969 ). Sottolineamo la delicatezza del "Risotto con gli scampi", gli "Scampi alla busara" ed i "Calamari ripieni con code di scampi". Il ristorante Frankopan offre inoltre pesce, conchiglie e crostacei, anche i carni locali di alta qualitá. Tutto questo nell` intento di soddisfare la nostra gentile clientela.
Esistono altri ristoranti o bar in Croazia che vanno sotto il nome "FRANKOPAN" o di nome simile. Questo provoca un` equivoco a quelli che non hanno mai visitato nostro ristorante. É quindi importante fare distinzioni tra nostro "Ristorante Frankopan" di Kraljevica e altri, spezialmente quello ristorante Frankopan di citta Krk.
Sul nostro sito www.restaurant-frankopan.hr troverete piu informazioni (scusate perche e scritto solo in lingua inglese) con molte foto che parlano da sole ( nella ogni pagina diversa foto gallery ).
Al fine Vi pregho di accettare i miei píu cordiali saluti.
Branimir Slivka

Ho scoperto l'isola di KRK attraverso il Vostro sito e mi è subito piaciuta. Durante una settimana di soggiorno a Punat nella seconda quindicina di Agosto ho avuto modo di verificare le bellezze e l'ospitalità degli isolani. Unico rammarico... il tempo troppo breve della vacanza. La prosssima volta rimedierò con un soggiorno più lungo.
Complimenti per il sito e per le informazioni veramente esaustive!
Fabrizio.

Siamo appena appena tornati dalla nostra vacanza che ci ha portato a Kornic, siamo così entusiasti del tempo trascorso lì che stiamo già pensando di tornare l'anno prossimo. Una cordialità, una simpatia, una bellezza, una tranquillità che mai prima d'ora nelle nostre vacanze abbiamo trovato.
Abbiamo visitato oltre al paesino che ci ospitava Krk, Baska, Punat, Stara Baska, Kosljun, Plavink, la grotta azzurra, Batomalj...e senza neanche muovere la macchina...l'unica macchia gli autisti delle corriere che oltre a non seguire alla lettera gli orari dei tabelloni giocano con il prezzo dei biglietti (Portate attenzione e informatevi nei centri di informazione il costo dei biglietti, perchè siamo turisti si, ma non stupidi!)
Una vacanza che, fatecelo ripetere, è stata davvero spettacolare!!!